FAQ Covid-19

Sei in: FAQ Covid-19

Che normative di sicurezza ha attuato la Città di Parma per l’accesso alla struttura in questa fase di pandemia COVID-19?

A tutela della sicurezza di tutti, Casa di cura Città di Parma ha attuato una serie di azioni a protezione di chi accede in Casa di cura:
Per l’accesso alla struttura è stato creato un unico ingresso per l’effettuazione del triage con questionario e rilevazione temperatura <37,5.
Si è provveduto a regolare il distanziamento nelle Sale d’Attesa e nelle zone di possibile accentramento; è stata affissa Cartellonistica informativa; sono state installate barriere protettive ai front-line; sono stati posizionati dispenser di gel igienizzante negli spazi comuni e in uffici/ambulatori; è regolare l’approvvigionamento e la distribuzione DPI secondo le linee guida ISS (Istituto Superiore di Sanità); sono rispettati i criteri di programmazione secondo direttive Nazionali e Regionali. Sono stati predisposti protocolli specifici per la gestione dei Pazienti e per il comportamento dei Lavoratori nei vari Comparti Operatori, Reparti e Servizi.
Si prega quindi di attenersi scrupolosamente a quanto verrà indicato dal Personale della struttura e ci scusiamo fin da ora per gli inevitabili disagi che la situazione contingente potrebbe comportare.

È consentito l’accesso ai Reparti ai visitatori/accompagnatori?

I familiari dei pazienti ricoverati nei reparti potranno dal 10 marzo 2022 accedere per 45 minuti (una persona al giorno e a fasce orarie), secondo le seguenti regole previste dalla legge 11/2022, presentando:

  • green pass covid-19 rafforzato (rilasciato dopo somministrazione della dose di richiamo successivo al ciclo vaccinale primario), senza esecuzione di tampone
  • green pass covid-19 (rilasciato dopo completamento del ciclo primario o avvenuta guarigione) con esecuzione di tampone antigenico o molecolare eseguito entro le 48 ore precedenti
  • i visitatori non vaccinati ma che assistono minorenni, persone con disabilità fisica, psichica o cognitiva o persone in condizione di fine vita potranno accedere con green pass covid-19 base prodotto a seguito di test antigenico o molecolare eseguito entro le 48 ore precedenti
  • in altri casi i visitatori non vaccinati non potranno accedere ai reparti

Inoltre il visitatore può accedere al reparto dopo una accurata sanificazione delle mani, con mascherina ffp2, mantenendo la distanza di un metro e mezzo dal familiare e dagli altri pazienti.

L’accesso è subordinato ad un triage-COVID negativo, ossia temperatura inferiore a 37.5°C, assenza di sintomi (tosse, raffreddore, mal di gola, dispnea o difficoltà respiratorie, sintomi influenzali, ecc..), assenza di contatti con casi sospetti o accertati di Covd-19 e di condizioni di isolamento o quarantena.

È possibile accompagnare un Paziente ad una visita?

Per le aree di attesa dei servizi ambulatoriali non è di norma prevista la possibilità di permanenza degli accompagnatori. Le eccezioni riguardano i minori o le persone con disabilità fisica e/o cognitiva che richiedono il supporto di un caregiver. Gli accompagnatori ammessi devono esibire il green pass al punto triage e sostare nelle aree di attesa per il tempo strettamente necessario rispettando le normative e le indicazioni comportamentali fornite dagli operatori.

È possibile prenotare visite ambulatoriali on-line?

Certo, si possono prenotare le visite ambulatoriali on-line compilando prima l’apposito modulo di triage COVID-19.

Ho prenotato un appuntamento quanto tempo prima devo presentarmi in struttura?

Si prega di presentarsi in prossimità dell’orario di prenotazione per evitare assembramenti in attesa.

Ho prenotato una visita, ma ho sintomi influenzali, come devo comportarmi?

Qualora si abbiano sintomi influenzali va disdetto l’appuntamento e contattato il proprio medico di famiglia che potrà valutare se la situazione richiede approfondimenti.

Quali Test e Tamponi COVID-19 effettuate in struttura?

Il Laboratorio analisi della Casa di cura Città di Parma è autorizzato per l’esecuzione dei Tamponi COVID-19, sia antigenico che molecolare e anche per il Test sierologico quantitativo.

In cosa differiscono i vari Test e Tamponi COVID-19 che vengono eseguiti e dopo quanto si ha la risposta?

Il Laboratorio analisi della Casa di cura Città di Parma è autorizzato per l’esecuzione dei Tamponi COVID-19, sia antigenico che molecolare e anche per il Test sierologico quantitativo. La possibilità di analizzare i Tamponi e i Test nel Laboratorio interno permette di garantire risultati in tempi brevi.
Di seguito indichiamo caratteristiche e tempi di risposta dei Test e Tamponi eseguibili in struttura:

  • TAMPONE MOLECOLARE SALIVARE COVID-19
    Come per il tampone molecolare rinofaringeo, con questa metodica si ricerca il genoma virale, però è certamente un’indagine meno invasiva.
    Tempi di risposta: in giornata e comunque entro 24 ore. GENERA GREEN PASS.
  • TAMPONE RINOFARINGEO MOLECOLARE
    Il tampone molecolare ricerca il genoma virale e quindi è da considerarsi l’unico vero test diagnostico
    Tempi di risposta: in giornata e comunque entro 24 ore. GENERA GREEN PASS.
  • TAMPONE RAPIDO ANTIGENE COVID-19
    Il tampone antigenico rapido viene eseguito con la stessa modalità del tampone nasofaringeo classico. Il test tuttavia, a differenza di quest’ultimo, non ricerca il genoma virale, ma la presenza di proteine di superficie del virus, chiamate anche antigeni.
    Tempi di risposta: 15 minuti. GENERA GREEN PASS.
  • TEST SIEROLOGICO QUANTITATIVO: Viene effettuato su campione di sangue venoso (prelievo) e permette di dosare la quantità di anticorpi. E’ particolarmente utile per testare la risposto al Vaccino e anche la presenza di anticorpi dopo infezione COVID-19
    Tempi di risposta: 24-48 ore

Come prenotare un Test o un Tampone COVID-19?

Per effettuare Test e Tamponi COVID-19 è necessaria la prenotazione alla Segreteria del Poliambulatorio allo 0521-249660/62
Alla stessa Segreteria possono rivolgersi anche le Aziende che decidono di effettuare lo screening COVID-19 per i propri dipendenti.