Ecografia

L’ecografia o ecotomografia è una metodica diagnostica non invasiva, che non utilizza radiazioni ionizzanti, ma ultrasuoni (onde sonore) emessi da particolari sonde che, appoggiate sulla pelle del paziente, consentono di visualizzare organi, ghiandole, vasi sanguigni, strutture sottocutanee ed anche strutture muscolari e tendinee.
Grazie ad apparecchiature ecografiche ad alta risoluzione e alla notevole esperienza di medici operatori dedicati, presso il nostro Servizio di Radiologia vengono eseguite ecografie, anche con mezzo di contrasto (CEUS), a carico di tutti i distretti corporei: collo (tiroide, linfonodi), addome (fegato, reni, milza, pancreas, etc.), pelvi (vescica, utero, ovaie, prostata), vene e arterie (carotidi, aorta, etc.), apparato muscolare (muscoli, tendini, legamenti). Si eseguono inoltre eco color-doppler dei tronchi sovra-aortici (T.S.A), collo, addome, arti inferiori e superiori.

Nell’ambito dell’ecografia interventistica, vengono eseguite agobiopsie ed agoaspirati ecoguidati citoassistiti, ovvero con la partecipazione diretta del citologo alla fase di agoaspirazione. Il citologo esamina estemporaneamente al microscopio il materiale prelevato, valutando l’adeguatezza del prelievo, ma soprattutto formulando una diagnosi preliminare di alta attendibilità, riducendo il disagio e l’ansia del paziente.
La diagnosi definitiva si avrà poi, entro pochi giorni, a campione esaminato in laboratorio.
Tale procedura può essere utilizzata per mammella, tiroide, linfonodi, ghiandole salivari ed altro.